GIBSON ES 335 TDC, 1970

La bella chitarra che vedete qui Ŕ originale al 100%, Ŕ stata realizzata tra la fine del 1969 e l'inizio del 1970 e presenta le caratteristiche tipiche di quel periodo transizionale. Sul retro della paletta fa la sua apparsa una piccola voluta, appena pronunciata, ma non appare ancora la dicitura Made In USA sotto al numero di serie. L'etichetta Ŕ ancora quella arancione ovale anni '60, e tutte le caratteristiche strutturali e di hardware sono tipiche della fine dei sixties.
Corpo semisolido in acero con blocco interno nello stesso legno, manico in mogano in tre pezzi laminati, tastiera in palissandro con segnatasti a blocchi. Paletta con intarsio a corona e logo pantografato in madreperla, meccaniche Gibson Deluxe ancora realizzate da Kluson con il vecchio numero di brevetto all'interno. L'hardware comprende ancora il ponte tune-o-matic originale con sellette in metallo e il Bigsby B-7, che conferisce alla chitarra un look eccezionale. Le manopole sono i cosiddetti "sombrero knobs". I pickup sono due originalissimi Patent Number con l'etichetta nera.
Le condizioni dello strumento sono pi¨ che eccellenti. La finitura cherry red trasparente Ŕ conservata alla perfezione senza sbiaditure. Certo non mancano i segni del tempo e dell'uso costante, come l'ingiallimento del binding, il checking diffuso, un graffio vicino all'attacco della tastiera, una sbucciatura "da cintura" sul fondo, e anche le parti cromate mostrano qua e lÓ segni di ossidazione o screpolature. Le due cornici in plastica che circondano i pickup hanno entrambi una spaccatura e le loro viti sono molto ossidate. Per˛ le condizioni generali sono decisamente ottime e ben superiori alla media degli strumenti dello stesso periodo: l'aspetto della chitarra Ŕ fantastico per fascino e integritÓ. I tasti sono piuttosto usurati, sono ancora suonabili ma non sarebbe sconsigliabile la loro sostituzione. 
Il bel manico in mogano Ŕ arrotondato, non sottilissimo come in altre chitarre della fine degli anni '60, e risulta piacevolissimo da suonare. I pickup liberano una voce potente, calda e aggressiva, sono ottimamente bilanciati, e collocano questa thinline all'altezza di molte 335 degli anni '60 che abbiamo avuto in vendita su questo sito.
La bellezza della chitarra Ŕ completata dalla splendida custodia rigida originale di marca Lifton, altro classico partner Gibson fin dagli anni '40, ed Ŕ solida e in ottime condizioni estetiche, con maniglia e cerniere integre e funzionati.

Aprite le foto una alla volta, chiudendo ogni volta la precedente.

in case - incase2 - body1 - body2 - body3 - back - body back - headstock - logo - knobs - bridge - pickup1 - pickup2 - bigsby - hardware - labelneck - tuners - tuners2 - scratch - volute - checking - case