GIBSON ES-355 TD-SV, 1966

Cherry Red, uno strumento speciale che conosco molto bene: "Cindy Lou" stata la mia chitarra personale per lungo tempo, tanto che le avevo perfino dedicato una canzone. La versione Stereo-Varitone della pi lussuosa delle semisolide Gibson, che si distingue dalla 335 per il binding pi elaborato, la tastiera in ebano con larghi intarsi in madreperla, la doratura dell'hardware e la dotazione del vibrato. La finitura rosso ciliegia quella standard per il modello fin dalla sua introduzione nel 1958.

Cindy ha le caratteristiche tipiche delle 355 della met degli anni '60: il corpo in acero, il manico in mogano in pezzo unico, il vibrato il Vibrola Deluxe con l'incisione che raffigura una lira, il ponte tune-o-matic ha le sellette in nylon e le meccaniche sono le Grover Roto-matic. La chitarra completamente originale e "senza misteri". I pickup sono due "patent-number" intatti e mai dissaldati. Le uniche modifiche sono state richieste da me ed eseguite dal liutaio Salvatore Mancuso (www.mancusoguitars.com) nel 1995: sostituzione dei tasti, eseguita con eccezionale precisione mantenendo intatto il binding anche in corrispondenza del tasto, e un piccolo perno metallico che blocca il battipenna ancorandolo alla cornice del pickup al ponte, per impedirne la deformazione.... soluzione che ha funzionato perfettamente, tant' che a 17 anni di distanza il battipenna rimasto assolutamente piano.

Le condizioni della chitarra sono eccellenti, la finitura in buone condizioni e la traccia pi evidente del passare del tempo nella doratura dell'harware, praticamente scomparsa dai pickup e piuttosto usurata sulla placca del vibrato e sulle meccaniche. La cablatura stereo-varitone originale, come tutti i componenti elettrici interni, incluso il filtro ("choke") tipico del circuito di 355 e 345. Questo strumento mi ha accompagnato in tanti concerti e il suo suono eccezionale. Riaverlo tra le mani stata una grande emozione... e spero che, come gi successo la volta precedente, anche in questa occasione finisca nelle mani di una persona che sappia apprezzarne le caratteristiche straordinarie e la tratti "da chitarra speciale", perch esattamente cos che Cindy Lou merita di esser trattata. E' accompagnata dalla sua custodia rigida originale, con qualche tratto scollato ma tutto sommato in discrete condizioni.

email: realvintage@realvintage.it 

           

  

  

     

  

  

  

  

  

  

  

  

  

  

  

  

      

  

  

  

  


| home | torna alla lista |