home - intro - dove - servizi - lista - links - mail - profili&interviste - playmate - want - news

ARCHIVIO

VOX MARK VI "teardrop", 1964-67

Costruita in Italia dalla Eko per conto della Casa britannica, la famosa chitarra "a goccia" uno dei simboli del beat e degli anni '60. La cosa pi sorprendente che non si tratta di strumenti da appendere al muro ma di chitarre "serie" in grado di fornire interessanti alternative sonore alle "solite note". La chitarra che vi presentiamo su queste pagine ha tutti gli elementi originali, meccaniche, manopole, pickups, battipenna (il logo quasi cancellato) ed verniciata in sunburst. E' in ottime condizioni funzionali ed estetiche. Sono presenti due piccole riparazioni, entrambe chiaramente documentate dalle foto che seguono: una, illustrata nell'immagine headstock2, costituita da due spinotti di rinforzo in acero inseriti sul fianco della paletta per stabilizzare un incollaggio che aveva dato segni di cedimento. Si tratta di un lavoro eseguito professionalmente e non altera in alcun modo l'efficienza dello strumento (non c'era nessuna rottura, in ogni caso, solo un cedimento dell'incollaggio originale) ed esteticamente accettabilissimo. L'altra riparazione pi evidente, ed illustrata qui knobs: si tratta di un foro provocato da un riposizionamento sul top della chitarra della presa jack, che stata ora riportata nella sua sede corretta. E' presente una custodia a goccia, che in tutta onest non sappiamo dire se sia originale o meno.

 


voxw in case - front - body - back - body back - pickups  - headstock - headstock2 - knobs - bridge - tuners